Torta al cioccolato e Imperial Stout

venerdì, febbraio 02, 2018


Primo post dell'anno.
Beh, sì, me la sono presa molto comoda questa volta.
Avevo la bozza di questo post da parecchie settimane ormai, ma non trovavo mai il mood e il momento giusto per finirlo. C'era il titolo, le foto erano già pronte per essere pubblicate, ma il testo ancora non voleva proprio saperne di farsi scrivere. Fino ad oggi. Pare.
Con questa ricetta unisco due delle mie più grandi passioni: la cucina e la birra.
A casa beviamo praticamente ogni giorno e spesso mi capita anche di cucinarci - spezzatini, brasati, marinature,  ma anche torte o biscotti... - ma nonostante questo, non ho mai pubblicato niente sul blog! Male, molto male!!
E se con questa ricetta iniziassi una nuova rubrica per cucinare con la birra!? Ovviamente non solo ricette, ma anche informazioni e piccole curiosità legate al meraviglioso mondo birrario. Che ne dite?

Una delle prime ricette dolci che feci con la birra furono dei simil cantucci, ribattezzati con un nome non troppo originale, "beerscotti" e che regalai al mio - non ancora, all'epoca -  fidanzato. Erano biscottini semplici semplici fatti con cacao, farina, zucchero, un po' di burro, nocciole intere, e una Belgian strong Ale.

Per questo primo post "alcolico",  vi propongo una soffice torta al cioccolato a cui ho aggiunto una birra di un birrificio polacco, Piwne Podziemie,  "Underground Beer", in inglese; Si tratta di una Russian Imperial Stout (IRS) da 10% ABV  (alcohol by volume),  chiamata Kosiarz Umysłów - letteralmente, "mietitore di menti" -  una birra invecchiata con fave di cacao brasiliane, vaniglia e ancho, una varietà di peperoncini molto usata nella cucina messicana.
Ve lo dico subito, il contributo piccante non si sente affatto, si percepiscono, invece, forti sentori tostati e di frutta secca. Poi tanto caffè e cioccolato, una punta di amaro a bilanciare la dolcezza della vaniglia e secchezza a chiudere la bevuta, che scivola via piacevolmente.
L'aspetto è solido, oleoso, nerissimo.
Oh, vi ho fatto venire voglia di berne un bicchiere?
Bene, ma per adesso dovete "accontentarvi" di una fetta di questa torta e della sua ricetta.


Ingredienti:

130 g di farina
40 g di cioccolato fondente fuso
10 g di fecola di mais
30 g di zucchero di canna
180 ml di birra IRS
1/2 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale
Per la glassatura finale:
100 g di cioccolato fondente

Procedimento:

in una ciotola mescolare tutti gli ingredienti, aggiungendo la birra alla fine, poco alla volta, mescolando bene.
Versare l'impasto in una stampo (io ho usato uno da 14 cm, per farla venire piccola ma bella alta, dopo la ricetta trovate il mio consiglio).

infornare per circa 25 min a 180°. Controllate la cottura con lo stecchino, se ha bisogno di qualche altro minuto, coprite la torta con l'alluminio e proseguite la cottura.
Sfornate e lasciate raffreddare. Nel frattempo sciogliete il cioccolato fondente e, una volta fredda la torta, colatelo sulla superficie e aspettate che formi una crosticina croccante.
Tagliate il dolce e servite, magari accompagnandola con un birra.
Ma anche il caffè andrà benissimo!

Consigli:

La torta è stata pensata per uno stampo piccolo, massimo di 14 cm. Lo potete trovare qui, in abbinamento ad uno per plumcake e un piccolo mattarello.
Lo stampo è a cerniera quindi comodissimo per sfornare torte sempre perfette!

Volete altre idee cioccolatose?







Ti potrebbero interessare anche queste ricette

1 commenti

  1. Ciao, buonissima la tua torta al cioccolato,la proverò, mi sono messa tra i tuoi follower, se ti va di seguirmi anche te su https://michelaencuisine.blogspot.it grazie

    RispondiElimina

Blog Archive

Apparsa su