vegetariano

Pizza di cavolfiore.La ricetta perfetta

sabato, maggio 02, 2020




La pizza di cavolfiore è una gustosa e leggera alternativa a quella classica.
Per chi sta attenta alla linea la pizza, si sa, rappresenta uno degli sgarri per eccellenza, uno di quei piatti da consumare al massimo una volta a settimana, ma solo se la bilancia lo consente.
In verità la pizza è un piatto completo, a patto che non sia troppo farcita, ovviamente. 
Per tanto tempo la pizza è stato uno dei miei cibi tabù: troppi carboidrati, troppi grassi, troppe calorie. 
Adesso, dopo un passato di disturbi alimentari e anni di "assestamento", penso di aver raggiunto il giusto equilibrio che mi permette di gustarmi una buona pizza quando mi va. 
Certo, devo sempre organizzare la giornata in base alla "serata pizza", ma non mi privo di niente, non digiuno e non faccio più attività fisica del solito.
Mangio più leggero, ma sempre seguendo la famosa regola del piatto, con tutti i macronutrienti necessari in ogni pasto.

Come questa pizza di cavolfiore, dove troviamo la verdura, pochi carboidrati, e le proteine (io ho scelto la mozzarella senza lattosio, ma potete scegliere un'altra fonte proteica, come il tonno prosciutto sgrassato, ad esempio).



Sul blog, trovate già una ricetta della pizza di cavolfiore, buona sì, ma a dir la verità non mi ha mai soddisfaceva appieno, così come le altre trovate sul web.
In questi giorni, mentre il mondo scopriva la panificazione casalinga, io ho sperimentato un'altra ricetta, e questa è davvero perfetta.
È più leggera, non ci sono uova intere, né grana, la consistenza è decisamente migliore, tanto da tenerla in mano senza che si spappoli.
È croccante ed ha con una crosticina deliziosa. 
È più semplice, ha pochi ingredienti e altamente personalizzabile. Io sono andata di semplicità e l'ho condito con salsa di pomodoro, mozzarella e origano profumato. 
Allora, siete tutti pronti per la ricetta perfetta della pizza di cavolfiore?






Ingredienti per 1 pizza grande:

200 g di cavolfiore tritato
100 g di albumi
50 g di farina
Sale
Curcuma

Procedimento:

Accendete il forno a 180°.
Lavate, tagliate e asciugate il cavolfiore.
Tritatelo e pesatelo.
Mettete 200 g in una ciotola capiente insieme agli albumi, la farina, il sale e la curcuma.
Amalgamate bene e versate il composto su della carta forno spennellata di olio.
Distribuite e livellate l'impasto, aiutandovi con un cucchiaio bagnato.
Infornate per circa 10/12 min,
Quando inizia a dorarsi tiratela fuori, farcite con la salsa di pomodoro, e rimettete in forno.
Successivamente aggiungete la mozzarella, l'origano e infornate fino a che la mozzarella si è sciolta.

 
Note:

In molte ricette il cavolfiore viene strizzato per eliminare l'acqua in eccesso.
Io non l'ho fatto ( per due volte!) ed è venuta sempre croccante.
L'unica accortezza che ho avuto è asciugarlo un po' dopo averlo lavato.
Eventualmente, se dopo averlo tritato vedete che è rimasta troppa acqua allora procedete a strizzarlo con un panno o una garza.



Ti potrebbero interessare anche queste ricette

0 commenti

Blog Archive

Apparsa su