dolci

Strudel di pasta fillo con mele alla birra | Ricetta light strudel senza zuccheri, senza grassi aggiunti

lunedì, gennaio 06, 2020


6 Gennaio 2020, primo post dell'anno.
Nella mia calza non ci sono dolcetti e caramelle, ma una generosa fetta di questo buonissimo strudel alle mele, spezie e birra, che vi offro in questo lunedì che sa di domenica e che chiude per un po' tutte le feste.
Un assaggio di questo dolce vi farà tornare nella magica atmosfera natalizia, con il suo profumo di cannella e frutta secca.
Vado a scaldare l'acqua, voi mettetevi comodi che vi racconto un po' come nasce questa ricetta:
Per questo strudel vi serviranno pochi, ma essenziali, ingredienti: 5 o 6 fogli di pasta fillo, 3 mele annurca, uvetta, pinoli e una birra, io ho usato la Stille Nacht (2019) una birra natalizia (ma che davvero?!) del birrificio belga De Dolle  che ho avuto il piacere di visitare più volte nel corso degli ultimi anni.


È una birra ad alta gradazione (12% alc/vol dichiarati ) fatta con malto pale ale, zucchero candito e luppolo nugget.
Alla vista si presenta con un colore dorato, quasi ambrato, appena versata si forma una abbondante e quasi cremosa schiuma che persiste per qualche sorso.
In bocca è un susseguirsi di sapori ed emozioni; si sentono il miele, il caramello, la mela, le spezie natalizie che riscaldano piacevolmente la bevuta. Finito il primo sorso arriva il luppolo, che smorza tutta la dolcezza iniziale con un amaro lungo e gradevole e ci prepara al finale, astringente ed asciutto.
Potrei continuare a descriverla, ma la verità è che è una birra che va bevuta, vissuta.
(meglio se sul posto, ovviamente!)
Ma torniamo alla ricetta...





Ingredienti:
200 ml di birra Stille Nacht
5-6 fogli di pasta fillo
3 mele annurca
Pinoli
Uvetta

Procedimento:
In una ciotolina mettete ad ammollare l'uvetta con tre cucchiai di birra e due di acqua calda.
Nel frattempo accendete il forno a 180°
Mondate le mele, sbucciatele, tagliatele a cubetti e versatele in una padella insieme alla birra rimasta.
Cuocete a fuoco medio fino a quando le mele sono morbide e il liquido si è ritirato.
Scolate l'uvetta, aggiungetela alle mele cotte insieme i pinoli ed amalgamate.
Stendete la pasta fillo su un foglio di carta forno,  mettete al centro l'impasto con le mele, e distribuitelo avendo cura di lasciare i bordi liberi.
Spennellate i bordi con acqua (o  poco latte) e iniziate ad arrotolarlo.
Chiudete bene i bordi ed infornate per circa 25/30 min.
Quando sarà tiepido potete cospargerlo di zucchero a velo o, come ho fatto io, con farina di cocco sgrassata.









Ti potrebbero interessare anche queste ricette

3 commenti

Blog Archive

Apparsa su