colazione

Fitness Banana Bread | Ricetta Heathy | Senza zucchero e senza olio

mercoledì, novembre 14, 2018



Di banana bread  non ce n'è mai abbastanza! Vero?!
Qui sul blog lo trovate in una squisita versione vegana con quinoa e cocco e  in sottoforma di deliziosi muffins light.
Provando e riprovando ho creato un'altra versione, ancora più light e fitness, perfetta per uno stile di vita sano senza rinunciare al gusto.
Per questo banana bread ho usato uno stampo da plumcake da 25 cm , facendo un calcolo con gli ingredienti  e dividendo il dolce in 10 fette, vengono fuori solo 62 calorie per fetta ( 66 se usate un uovo intero). Direi che per la colazione ci possono scappare benissimo due fette, magari accompagnate da yogurt greco, per bilanciare le proteine.
Perfetto!
Ma veniamo adesso alla ricetta. Segnatevela e rifatela all'infinito!



Ingredienti:

230 g di banane schiacciate (+ una intera)
60 g di farina di avena
55 g di albume ( o un uovo intero)
10 g di farina di riso
10 g di farina di cocco
15 g di fiocchi di avena (+ una manciata extra per la decorazione)
5 g di cacao in polvere
8 g di lievito per dolci
Mezza tazzina di caffè
Cannella quanto basta (facoltativa)
Per la superficie:
Mandorle affettate
Cocco rapè
Scaglie di cocco



Procedimento:

Schiacciate le banane mature con una forchetta. Aggiungete l'albume, le farine, il cacao e mescolate con una spatola.
Unite i fiocchi di avena, la cannella, il lievito ed infine il caffè.
Mescolate e versate nello stampo da plumcake foderato di carta forno.
Tagliate a metà, per il lungo la banana rimasta e adagiate le due parti sopra l'impasto, facendole affondare un po'. Finite di guarnire con fiocchi di avena, mandorle a lamelle, le scaglie di cocco, una piccola presa di cocco rapé e infornate a 180° per almeno 25-30 min.
Sfornate e servite tiepido o a temperatura ambiente.





Note:

- Potete sostituire il caffè con latte, acqua o succhi di frutta, per variare ogni volta sapore.
- All'impasto potete aggiungerci 20-30 g di frutta secca tritata.
-  Suggerimento di presentazione: guarnite con un filo di sciroppo d'acero ( io uso sempre quello a 0% calorie) e qualche mirtillo fresco.
-  Ottimo tostato leggermente e spalmato con un velo di burro di arachidi o marmellata.




Ti potrebbero interessare anche queste ricette

4 commenti

  1. questo bread ha l'aria di essere rustico sano e croccante come piace a me °_°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì! È proprio così :) bello rustico e croccante! ❤️
      Grazie!

      Elimina

Blog Archive

Apparsa su